La storia di Sessa Aurunca: il medioevo e il barocco