mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeCronaca e AttualitàIl segreto sconvolgente dell'Ozempic: scopri la verità!

Il segreto sconvolgente dell’Ozempic: scopri la verità!

Il 18 ottobre 2023, alle 20:50, è stato diffuso un comunicato di grande importanza da parte dell’Agencia Europea de Medicamentos (EMA). Le autorità dell’Unione Europea (UE) e del Regno Unito hanno segnalato la scoperta di penne precaricate etichettate come il farmaco per il diabete ‘Ozempic’ (semaglutide, 1 mg, soluzione iniettabile) presso grossisti dell’UE e del Regno Unito. Secondo l’EMA, questa ondata di falsificazioni è stata causata dalla crescente domanda di questo farmaco, conosciuto principalmente per la sua efficacia nella perdita di peso, che ha portato ad una situazione di carenza.

Le penne, con etichette in tedesco, sono state inviate dai grossisti austriaci e tedeschi. L’EMA ha sottolineato che queste penne presentano numeri di lotto, codici a barre 2D e numeri di serie univoci riservati solo agli imballaggi autentici dell’Ozempic. In ogni confezione di medicinale all’interno dell’UE, è presente un codice a barre 2D e un numero di serie univoco che consente il tracciamento all’interno di un sistema elettronico comunitario.

Durante i controlli effettuati su queste confezioni falsificate di ‘Ozempic’, i numeri di serie risultavano inattivi, segnalando agli operatori la possibile falsità del prodotto, come ha comunicato l’EMA. L’agenzia ha dichiarato che ci sono chiare differenze estetiche tra la penna falsificata e quella originale. L’agenzia tedesca dei medicinali ha persino pubblicato un’immagine della penna contraffatta per permettere ai pazienti e ai professionisti di confrontarle. L’EMA ha specificato che non ci sono prove che le penne contraffatte siano state consegnate ai pazienti attraverso farmacie legali e che non sono stati riportati danni ai pazienti a causa di questo farmaco contraffatto.

Attualmente, questo problema è oggetto di un’indagine da parte delle autorità di regolamentazione dei medicinali dell’UE e delle forze dell’ordine. L’EMA ha assicurato che sta collaborando con le autorità nazionali per condurre indagini approfondite. I grossisti e le farmacie dei paesi coinvolti sono stati messi in guardia riguardo ad offerte sospette relative all’Ozempic destinate ai grossisti. Inoltre, sono stati avvertiti anche i distributori paralleli in tutta l’UE.

Nel frattempo, le autorità di regolamentazione tedesche e austriache hanno rilasciato dichiarazioni di violazione delle buone pratiche di distribuzione nei confronti dei grossisti coinvolti nei rispettivi paesi per non aver seguito le procedure richieste, inclusa l’adozione di misure di sicurezza. L’EMA sta monitorando attentamente la situazione e fornirà aggiornamenti quando necessario.

L’Ozempic contiene il principio attivo semaglutide ed è autorizzato per il trattamento del diabete di tipo 2. Infine, l’Agencia Europea de Medicamentos avverte categoricamente di non utilizzare penne ‘Ozempic’ sospettate di essere contraffatte, poiché ciò “potrebbe comportare gravi conseguenze”.

L’emergenza legata alle falsificazioni dell’Ozempic ha scosso l’intera comunità medica ed è diventata una grave preoccupazione per i pazienti diabetici in tutta Europa. L’EMA sta lavorando incessantemente per garantire la sicurezza dei farmaci e la salute pubblica, collaborando strettamente con le forze dell’ordine e le autorità di regolamentazione.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments