sabato, Dicembre 2, 2023
HomeCronaca e AttualitàMaurizio Battista si racconta: con la moglie denunce e interventi della polizia....

Maurizio Battista si racconta: con la moglie denunce e interventi della polizia. Ecco cos’è successo!

Dopo un decennio che ha visto alternarsi gioiosi momenti, come la nascita della loro figlia Anna, a una crisi che li ha visti affrontare pesanti accuse reciproche, Maurizio Battista e Alessandra Moretti hanno finalmente celebrato il loro matrimonio. La cerimonia, che ha suggellato la loro unione lo scorso 21 ottobre, è stata descritta dalla coppia durante una conversazione franca nel salotto pomeridiano de La Volta Buona su Rai 1.

Maurizio Battista ha commentato: “La nostra storia è una dimostrazione che nella vita si possono commettere errori, ma si può anche cambiare. I grandi amori possono fare un lungo viaggio e poi ritornare.” L’attore ha sottolineato che la coppia ha trovato un nuovo inizio quando sono emersi problemi di salute, dimostrando che, nonostante le difficoltà, è possibile superare le sfide e rinascere insieme.

Maurizio Battista (Foto Ansa)
Maurizio Battista sul set di “4misteri e un funerale” 2021 (Foto Ansa)

Le parole della moglie

“Il nostro riavvicinamento è avvenuto in un periodo piuttosto delicato; lui stava affrontando gravi problemi di salute, con ulcere e tutto il resto. È stato durante questo momento critico che mi sono resa conto di quanto siano importanti nella vita le radici solide. Quando hai qualcosa di stabile a cui aggrapparti, è fondamentale. Ho capito che lui rappresentava le mie radici e io le sue. Quindi, in quel momento, ho deciso che era la cosa giusta”, ha raccontato Alessandra Moretti a Caterina Balivo, ricevendo in omaggio la bomboniera di nozze.

Maurizio Battista e il matrimonio con Alessandra Moretti

Maurizio Battista aveva precedentemente affrontato la complessa dinamica con la donna che, in passato, è stata la sua compagna e oggi è sua moglie, esponendosi su questo argomento in un’intervista al Corriere di Roma qualche tempo fa.

“A 67 anni, mi sentivo, per così dire, avvelenato. Alessandra, più giovane di 30 anni, era sicuramente meno intossicata di me, ma la sua leggerezza non è stata sufficiente a preservarci da una crisi profonda. Abbiamo ferito reciprocamente la nostra relazione su Facebook. Abbiamo affrontato denunce e interventi della polizia, non nascondo nulla. Ad esempio, quando ha iniziato a convivere con qualcuno che io non approvavo come figura paterna per mia figlia. La differenza di età fra noi non ha aiutato. Ho sviluppato dieci ulcere a causa dell’ansia e del malessere”, aveva raccontato.

Tuttavia, oggi la situazione è cambiata e Battista sta godendo di un nuovo inizio, sancito dal suo terzo matrimonio. “Ho avuto due matrimoni: dal primo, nel 1981, sono nati due figli, ora di 40 e 36 anni, con i quali abbiamo entrambi superato quel capitolo. Anche il secondo, senza figli, è terminato in modo infelice”, aveva rivelato l’attore.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments