giovedì, Luglio 18, 2024
HomeCronaca e AttualitàMorgan contro X-Factor: “La verità è un'altra”. Che cosa è successo dietro...

Morgan contro X-Factor: “La verità è un’altra”. Che cosa è successo dietro alle quinte del programma?

Poco prima della trasmissione della terzultima puntata di X-Factor su SkyUno, Morgan ha diffuso un video in cui annunciava l’imminente messa in onda di fuorionda che lo avrebbero ritratto in maniera sfavorevole. Tuttavia, al momento della trasmissione, le affermazioni dell’ex giudice non si sono concretizzate e nulla di ciò che aveva dichiarato si è verificato.

Il video postato sui social da Morgan

In un video pubblicato pochi minuti prima della puntata andata in onda ieri sera, il 23 novembre, Morgan ha espresso il suo dissenso nei confronti di Sky. Ha accusato la rete di averlo “licenziato, rimuovendolo da un incarico di lavoro senza legittimità e senza motivo”.

Nel suo intervento, Morgan ha sottolineato la sua preoccupazione per la presunta intenzione di X Factor di trasmettere dei fuorionda che lo dipingerebbero in modo negativo. Ha manifestato la sua perplessità riguardo al fatto che, dopo averlo licenziato, la rete volesse comunque includerlo nella puntata. Questa situazione, secondo Morgan, si configura come “anomala e anticostituzionale“. Tuttavia, durante la trasmissione, il nome di Morgan è stato quasi del tutto omesso, pur essendoci state alcune battute su di lui.

Morgan ha continuato a sostenere la sua posizione, affermando che gli era stato rimosso l’incarico senza una base legittima, e ha criticato il tentativo di includerlo nella trasmissione nonostante lo avessero precedentemente dipinto in modo negativo. Ha anche menzionato le dichiarazioni di Fedez a Striscia la notizia, in cui il rapper aveva affrontato la situazione durante la consegna del Tapiro d’oro.

Morgan (Foto Ansa)
Morgan alla presentazione della nuova stagione di X-Factor 2023 (Foto Ansa)

Lo sfogo continua…

L’ex membro dei Bluevertigo ha continuato a esprimere il suo disappunto: “Mi hanno manipolato. La gente è tornata a discutere di X Factor e a seguirlo. Hanno umiliato e provocato me, e sembra che questa sera vogliano compiere un atto ingiusto nei confronti del sottoscritto lavoratore. Utilizzano ancora la mia immagine nonostante mi abbiano allontanato. Vogliono far credere al pubblico che io sia una persona poco dignitosa, quando in realtà in televisione non esiste il concetto di ‘fuori onda‘ poiché siamo costantemente microfonati sotto le giacche.”

Ha fornito una lunga spiegazione in cui ha chiarito che tutto ciò che Sky potrebbe presumibilmente avere di negativo su di lui fa parte di una sceneggiatura: “Vorrebbero far credere che quando uno sta interpretando un ruolo in una produzione televisiva sta agendo veramente nella realtà? Vogliono far passare il tutto come verità. Il mio ‘vaffanculo’ fa parte della narrazione televisiva, è una rappresentazione, non esiste un ‘fuori onda’ in televisione.”

Ha continuato a ribadire: “Anche il mio ‘vaff***ulo’ fa parte del racconto televisivo, non è un insulto. Immaginate, facciamo un film: Jack lo Squartatore, che nel film svolge quel ruolo, viene denunciato perché simula di svolgere quelle azioni. Dicono che mandano in onda i ‘fuori onda’, ma questi sono parte del racconto televisivo, sono una narrazione che loro possono creare solo grazie alla mia presenza.”

“Si può riassumere dicendo che Morgan è lì per essere se stesso, e se fa ciò per cui è noto, lo cacciano? Ma ora, dopo avermi cacciato, non possono avere la mia presenza, altrimenti le persone continuano a guardare solo per osservare gli sviluppi di questa vicenda. Tuttavia, non devono avermi, non possono avere tutto. In quale realtà stiamo vivendo? Opponiamoci a questa ingiustizia, a questa scorrettezza. Mi stanno massacrando”, anche se, in realtà, ieri sera nessuno ha trasmesso nulla riguardante Morgan.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments