martedì, Maggio 21, 2024
HomeCronaca e AttualitàVladimir Luxuria accusata di falsità: la storia con Danilo Zanvit Stecher non...

Vladimir Luxuria accusata di falsità: la storia con Danilo Zanvit Stecher non sarebbe vera. Ecco perché!

Niente affatto una coppia di innamorati. Vladimir Luxuria e Danilo Zanvit Stecher sono, in realtà, amici di lunga data. Le immagini condivise di recente dall’attivista LGBTQ sul suo profilo Instagram, che la mostrano sorridente accanto al 37enne di Bolzano, hanno sorpreso tutti.

Dopo la sua apparizione recente a Verissimo, in cui aveva rivelato di avere una relazione, è stato facile fare congetture. Tuttavia, purtroppo, i fatti non corrispondono.

Le indiscrezioni su Vladimir Luxuria e il suo nuovo amore

Secondo alcune fonti ben informate citate da Today, le recenti voci su una presunta storia d’amore tra i due sono del tutto infondate. “Aveva menzionato di avere un fidanzato che vive al nord, ma non ha mai specificato che fosse lui”, ha rivelato una fonte vicina a Vladimir, assicurando: “Non c’è nulla di vero, questa storia è completamente inventata. Sono semplicemente amici. Lui è un amico di famiglia, conosce bene anche le sorelle e la nipotina”.

In sostanza, sembra che si tratti di un malinteso, anche se è evidente che ai due coinvolti, che finora non hanno ancora smentito i pettegolezzi, possa essere comodo. Come si suol dire, l’importante è che se ne parli.

Valdimir Luxuria (Foto Ansa)
Valdimir Luxuria all’anteprima nazionale di “Stranizza d’amuri” di Giuseppe Fiorello, 2023 (Foto Ansa)

Chi è Danilo Zanvit Stecher

Danilo Zanvit Stecher, individuato dai chiacchiericci come il presunto nuovo compagno di Vladimir Luxuria, ha 37 anni e risiede a Bolzano. Membro attivo dell’Arcigay, l’attivismo costituisce un elemento centrale nella sua vita, mentre non sono disponibili informazioni dettagliate sul suo impiego.

Scorrendo il suo profilo Instagram, si possono trovare numerose foto in compagnia di Vladimir Luxuria, risalenti addirittura al periodo precedente al 2020. Questo suggerisce che la loro relazione è in corso da molti anni, ma è sempre stata di natura amichevole.

Vladimir Luxuria festeggia un traguardo importante

La recente decisione del Dicastero per la Dottrina della Fede, stabilisce che le persone transessuali possono essere battezzate e che gli omosessuali possono fungere da padrini e testimoni di nozze. Vladimir Luxuria, madrina della Candelora di Montevergine di Mercogliano, simbolo di un legame speciale e antico tra fede e comunità LGBTQ+, accoglie con grande speranza questa notizia.

Luxuria vede questa apertura come un segno importante che si sta verificando “su diversi fronti”, considerandola “un grande segnale. Tra le religioni monoteiste, devo dire che la chiesa sta compiendo passi avanti verso un luogo di culto per tutti, una chiesa materna che non esclude ma include.”

Da anni, Luxuria si reca il due febbraio al Santuario di Montevergine per celebrare la festa della Candelora. Questo momento speciale, che scandisce la festa religiosa e l’anno liturgico, celebra anche la Juta dei femminielli da Mamma Schiavona. La festa, oltre a essere un momento di fede e tradizione, diventa ogni anno un’occasione di riflessione sull’importanza dell’affermazione dei diritti della comunità LGBTQ+.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments